Studente ivoriano canta Mameli a esame, "mi sento italiano"

Canta l'inno di Mameli durante l'esame di terza media ed emoziona la commissione. E' accaduto nell'Istituto comprensivo "Pordenone Sud". Protagonista uno studente di origini ivoriane nato nel nostro Paese: "Mi sento italiano, e anche un po' ivoriano", ha detto ai professori che gli chiedevano il motivo della sua scelta. A raccontare la vicenda è la dirigente Nadia Poletto. "Mi sono emozionata - ha detto - perché lo studente ha messo grande passione in questa esecuzione, che si sentiva venire dal cuore. Del resto, essendo nato e cresciuto in Italia, non ha altri riferimenti che quello del nostro Paese". Il ragazzino, che non è cittadino italiano, è stato l'unico a optare per Mameli: "Ha insistito per poter proporci questa canzone - ha raccontato la dirigente - e durante l'esecuzione in commissione l'emozione è stata palpabile, anche per il trasporto del suo canto. Quando gli abbiamo chiesto a quale nazione in realtà appartenesse, ha candidamente risposto: 'Mi sento italiano. E anche un po' ivoriano'".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

  • Kasabian
    CONCERTI Kasabian
  • CONCERTI Rhye
SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gruaro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...